05 mar 2015

@ Butterfly Girl EP - Featherfin



Featherfin è un marcantonio norvegese con la camicia a scacchi ma ovviamente una sensibilità che levati. Uno che farebbe il terzo tempo sorseggiando birre belghe alla ciliegia con la chitarra acustica a tracolla. Venendo dalle terre inospitali del nord europa canta musica calda (stra)fatta di armonie e melodie.  Ovviamente date le premesse l'etichetta non poteva che essere la EardrumsPop

04 mar 2015

@ Youth - Pale Honey [singolo]



Le Pale Honey sono un duo proveniente dalla svezia che hanno in rampa di lancio un debutto fissato per marzo. Ci sono chitarre e un'ottima messa a fuoco.

03 mar 2015

@ Egomostro - Colapesce



Egomostro è il risultato di una analisi/autoanalisi condotta con ironia e sarcasmo e che ci consegna un ritratto spietato della nostra società e dell'autore stesso che parla delle sue paure e idiosincrasie sul tema della solitudine. Musicalmente riconoscibilissimo come disco del nostro, ne consolida l'estetica e ne cristallizza anche i limiti (sempre e solo il cantato monocorde). Un cantautorato che si fa forza della micidiale combo tekken di melodia + liriche spietate e molto ben assistito da arrangiamenti che portano il piano "chitarra e battisti" su un livello più alto

02 mar 2015

@ A Mixtape From Ben Lee - Ben Lee



Un disco che racconta l'esigenza e l'urgenza di fare musica del ex giovane promessa dell'etichetta dei Beastie Boys. Ben Lee si mette letteralmente a disposizione delle varie guest star ospitate nelle canzoni e riesce ad esaltare le diverse sensibilità (zoey, azure rey, nina petterson sono le mie preferite). Pezzi originali scritti su misura, suonati nello scantinato e registrati su vecchi nastri in presa diretta. Si tiene tutto perchè l'esigenza è quella, facciamo musica e vediamo cosa viene. Un disco che paradossalmente serve molto alla carriera di Ben Lee e anche a noi che lo stiamo ascoltando in heavy rotation.

26 feb 2015

@ Gliss Riffer - Dan Deacon



Esce oggi, facciamo finta di crederci, il nuovo lavoro di Dan Deacon che ha un passo costante nelle uscite e nella sensibilità artistica.  Un gigantesco e coloratissimo prisma di musica pop, psichedelia e trasformismo digitale (tipo cantare con voce femminile grazie ai filtri) ma, appunto, una unica gigantesca costante: la melodia pop. La divertenza è il motto di questo lavoro e, nonostante i singoloni siano pochi, ne troviamo molta in questo trip dai contorni vividi. 

24 feb 2015

@ Hexadic - Six Organs Of Admittance



Disco imbarazzante, irritante, sciocco e pretenzioso. Un ode ad Alvaro Vitali ma troppo ragionata e per nulla istintiva. Si tratta di un disco costruito secondo un sistema, tipo anni 80 quando c'era il mago della B e il professorone con i loro sistemi per sbancare al totocalcio e al totip  (e pure stessi risultati), e quindi giocato sul binomio rigore/caos ma senza i guizzi dei sonic youth e o di altri maestri. Una piccola delusione. 

23 feb 2015

@ Pinhead's Paradise - Oh No! Yoko



Ci sono piccoli grandi dischi che più che fotografare lo zeitgeist (speriamo di averlo scritto giusto) del tempo, sono piuttosto delle fotografie di uno stato d'animo intergenerazionale. Questo è Pinhead's Paradise che rimane pur sempre un piccolo grande disco ma che sottolinea come la band canadese abbia una raffinata sensibilità musicale. Musica slacker, lofi, impertinente e dai contorni quasi tragicomici.

19 feb 2015

@ Flyaway Garden - Breakfast In Fur



I Breakfast in Fur cercano di emanciparsi dalla forma canzone folk (che riemerge forte in molti passaggi) abbracciando con convinzione e forza l'indiepop. Sono ancora visibili le stigmate dei paesaggi pastorali e bucolici ma vengono frullati con le chitarre e melodie. Uno stato di agitazione onirico che pervade il disco fino alla fine.






18 feb 2015

@ Monte Carlo - GIRL FRIEND [singolo]



Singolone del momento che non potete perdervi. Partendo dai classici suoni ed atmosfere anni 80  i manciuriani GIRL FRIEND hanno costruito un suono che combina magistralmente melodia e synth. Impossibile rimanere indifferenti e fermi in un nagolo mentre la festa inizia e una mandria di capelli cotonati si dà appuntamento sotto la glitterball. 

17 feb 2015

@ Wasting Time - Young Romance [single]



L'attesa sta per terminare. L'indie pop noyse duo più sexy del mondo sta per ritornare nelle vostre cuffiette e noi non stiamo più nella pelle. Questa è Wating Time che vi trascinerà in giro per la stanza ballando e ritmando il piede mentre canterete il ritornello "ANYMORE!!!"



@ Wild Again - The Bright Smoke



Primo singolo estratto dal futuro Ep dei Bright Smoke che uscirà a giorni.


@ François Xavier - Brodinski feat. Young Scooter [single/free download]



Già solo la copertina con le puppe.....Hip Hop secondo Brodinsky